Biblioteche virtuali (su una cosa siamo avanti)

Come si leggeva una volta

Google annuncia la digitalizzazione di oltre un milione di libri di autori italiani (285mila già catalogati, fra 2 anni li avranno catalogati tutti, da lì Google inizierà la digitalizzazione) pubblicati prima del 1868 (anno limite per il copyright europeo), con la collaborazione delle Biblioteche Nazionali di Roma e Firenze e del Ministero dei Beni Culturali (Chi? Bondi? Si).1

Forse stiamo cercando di farci perdonare la condanna dei tre manager Google? Con tanto di incidente internazionale?2Forse.

Resta il fatto che ciò che nel resto del mondo sembra una cosa alquanto ardua3 qui siamo riusciti a concordarla in ‘poco tempo’ e siamo anche usciti positivamente sui giornali (anche se non mancano le perplessità del Guardian, di Le Monde, di El Pais e del WSJ), ma perlopiù riferendosi a controversie interne che, sulla stessa materia, ha visto una condanna in Francia, per contraffazione.

Ora non resta che aspettare e ci si potrà gustare un classico (antico) italiano direttamente sul proprio computer, gratuitamente, senza vincoli di tempo e senza dover fare le interminabili code nelle biblioteche.

  1. Google e Ministero dei Beni Culturali per digitalizzazione libri antichi
  2. Condanna dei 3 Manager Google
  3. Digitalizzazione libri antichi e opinioni stampa all’estero

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...