Archivi tag: Libri

I personaggi pi malvagi della storia

Il Male fa parte della vita. È un fatto. Si manifesta non solo sotto dittature efferate come quelle di Hitler o di Stalin ma nella vita di tutti giorni: uccisioni, rapine, stupri, crimini violenti di tutti i generi. Per non parlare dei milioni di persone che hanno sofferto e soffrono a causa dell’oppressione politica o religiosa, della tortura, della povertà, delle malattie o della fame. Questo libro racconta la vita di 41 personaggi che si sono “distinti” per i loro crimini e le loro efferatezze: despoti e dittatori come Erode, Nerone, Hitler, Stalin, ma anche uomini e donne “comuni”, come l’inquisitore Torquemada, Rasputin o, in tempi recenti, Karla Homolka, violentatrice e assassina di adolescenti. Ne risulta un quadro inquietante che terrorizza e fa riflettere: un agghiacciante catalogo degli orrori che gli esseri umani sono capaci di commettere.

Consiglio, vivamente. Nonostante sia a pagina 100 e qualcosa, (su molte di più) trovo già che si sia ripagato.

Ottima lettura sull’autobus (anche se effettivamente non è un’edizione pocket), in quanto ogni capitolo è autoconclusivo (essendo su un personaggio storico differente, e anche in quelli collegati, si trovano tutte le spiegazioni capitolo per capito, ad esempio non è necessario aver letto il capitolo di Agrippina Minore per leggere quello di Nerone, così come non è necessario aver letto quello su Caligola per leggere quello su Agrippina Minore).

Ottima esplorazione attraverso i confini (violati) della psiche umana.

E non è nemmeno caro, nonostante le dimensioni, su internet si trova anche a 12€ (http://www.newtoncompton.com/index.php?lnk=101&ISBN=978-88-541-1666-5&idaut=1313;1314;&idcur=)

PS. Mi scuso per il lungo periodo di assenza ma purtroppo è veramente un periodo pessimo.

Biblioteche virtuali (su una cosa siamo avanti)

Come si leggeva una volta

Google annuncia la digitalizzazione di oltre un milione di libri di autori italiani (285mila già catalogati, fra 2 anni li avranno catalogati tutti, da lì Google inizierà la digitalizzazione) pubblicati prima del 1868 (anno limite per il copyright europeo), con la collaborazione delle Biblioteche Nazionali di Roma e Firenze e del Ministero dei Beni Culturali (Chi? Bondi? Si).1

Forse stiamo cercando di farci perdonare la condanna dei tre manager Google? Con tanto di incidente internazionale?2Forse.

Resta il fatto che ciò che nel resto del mondo sembra una cosa alquanto ardua3 qui siamo riusciti a concordarla in ‘poco tempo’ e siamo anche usciti positivamente sui giornali (anche se non mancano le perplessità del Guardian, di Le Monde, di El Pais e del WSJ), ma perlopiù riferendosi a controversie interne che, sulla stessa materia, ha visto una condanna in Francia, per contraffazione.

Ora non resta che aspettare e ci si potrà gustare un classico (antico) italiano direttamente sul proprio computer, gratuitamente, senza vincoli di tempo e senza dover fare le interminabili code nelle biblioteche.

  1. Google e Ministero dei Beni Culturali per digitalizzazione libri antichi
  2. Condanna dei 3 Manager Google
  3. Digitalizzazione libri antichi e opinioni stampa all’estero